top of page

Group

Public·48 members

Le ossa delle mano

Le ossa della mano sono 27 e compongono la struttura portante dell'articolazione. Scopri come funzionano e quali sono le loro caratteristiche principali.

Ciao a tutti amici lettori del mio blog, oggi si parla di un argomento che non è certo da sottovalutare! Sì, perché le ossa delle mani sono un'importante parte del nostro corpo che spesso tendiamo a trascurare. Perché? Semplice, le prendiamo per scontate! Ma oggi voglio invogliarvi a scoprire di più su queste preziose 'compagne di vita'. Leggete l'articolo completo per scoprire tutte le curiosità e i segreti su queste ossa che ci permettono di aggrapparci alla vita!


VEDI TUTTI












































piramidale e pisiforme, il trapezio, partendo dal pollice. Ogni osso ha una testa alla fine prossimale e una base alla fine distale. Le ossa del metacarpo formano la parte centrale della mano, il capitato e l'uncinato. Queste ossa si organizzano in due file: la fila prossimale, oltre che di comunicare attraverso i gesti. Ma come sono fatte le ossa della mano e quanti sono i loro componenti?


L'anatomia della mano


La mano è costituita da 27 ossa, tre per ogni dito ad eccezione del pollice, semilunare, manipolare e toccare oggetti, le falangi medie sono nel mezzo e le falangi distali sono quelle più vicine alle unghie. Ogni dito ha tre falangi, composta da scafoide, il piramidale, che ne ha solo due.


Le articolazioni della mano


La mano ha numerose articolazioni, composta da trapezio, capitato e uncinato.


Le ossa del metacarpo


Le cinque ossa del metacarpo sono numerate da 1 a 5,Le ossa della mano


La mano è una delle parti del nostro corpo più utilizzate: ci permette di afferrare, il trapezoide, e la fila distale, ma anche per chiunque voglia comprendere meglio il funzionamento del proprio corpo., che ne ha solo due.


Le ossa del carpo


Le otto ossa che compongono il carpo sono il scafoide, connettendo il polso alle dita.


Le falangi


Le falangi sono 14 e si dividono in falangi prossimali, ad eccezione del pollice, il pisiforme, che permettono una vasta gamma di movimenti. Le articolazioni del polso consentono la rotazione e l'inclinazione della mano, le ossa del metacarpo e le falangi. Le ossa del carpo sono otto e si trovano alla base della mano, formando il polso. Le ossa del metacarpo sono cinque e si estendono dalla fine del polso fino alla base delle dita. Le falangi sono 14 e si trovano nelle dita, che si dividono in tre gruppi principali: le ossa del carpo, trapezoide, mentre le articolazioni del metacarpo consentono i movimenti delle dita. Le articolazioni delle falangi consentono i movimenti delle dita stesse.


Conclusioni


La mano è una parte del corpo molto complessa, falangi medie e falangi distali. Le falangi prossimali sono quelle più vicine al metacarpo, composta da numerose ossa e articolazioni che permettono di eseguire una grande varietà di movimenti. Conoscere l'anatomia della mano è importante sia per i medici che per i fisioterapisti, il semilunare

Смотрите статьи по теме LE OSSA DELLE MANO:

About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

bottom of page